McLaren si rivolge a sarti, stilisti e tecnici del settore nautico ed offre loro opportunità professionali presso strutture ad alto tasso di tecnologia

14 nov 2019

McLaren, Il creatore di vetture sportive e supercar Inglese è alla ricerca di figure professionali specializzate da inserire presso l’innovativo stabilimento su cui ha investito 50 milioni di sterline sito nello Yorkshire nel nord dell’Inghilterra.

I possibili candidati a cui viene richiesta  la necessaria esperienza in una gamma di settori, che va dalla costruzione di imbarcazioni al settore tessile e alle industrie di articoli sportivi, sono invitati  a candidarsi per la prossima apertura di posti di lavoro,  queste nuove assunzioni  che comprenderanno apprendisti  e laureati contribuiranno a raddoppiare la forza lavoro presso il McLaren Composites Technology Center (MCTC) a oltre 200 persone quando la produzione sarà a pieno regime, nel prossimo anno.

Tali competenze sono necessarie perché materiali come la fibra di carbonio iniziano il loro ciclo di vita come un tessuto che deve essere tagliato, messo in stampi prima di essere trattato attraverso una serie di processi che gli permettono di diventare poi quel materiale leggero e resistente che tutti conosciamo.

L’MCTC si prefigge di diventare nel breve periodo leader mondiale nell'innovazione di materiali compositi leggeri.

I materiali compositi sempre più leggeri, unitamente alle future tecnologie di propulsione, consentiranno di risparmiare peso del veicolo, aumentare le prestazioni e creare supercar sempre più efficienti dal punto di vista energetico.

McLaren è riconosciuta per essere un’azienda che grazie alla sua lungimirante visione ha investito nei materiali in fibra di carbonio ultra-leggeri con grande anticipo rispetto alla concorrenza, da quel momento costruisce ogni vettura con un telaio in fibra di carbonio.

Le nuove figure professionali, che verranno inserite nel prossimo anno, contribuiranno alla produzione della prossima generazione di vasca McLaren in fibra di carbonio, che verranno poi inviate al McLaren Production Centre a Woking nel Surrey, che dista circa 170 miglia dall’MCTC.

Le restanti parti delle vetture – che includono il propulsore, il cambio, i pannelli del corpo vettura, l’impianto elettrico, i cerchi e le gomme Pirelli – saranno montate a mano prima di essere esportate in oltre 32 territori nel mondo.

L’abilità di McLaren di attingere alla competenza umana ed integrare nei suoi reparti risorse specializzate della regione dello Sheffield e dalle università locali, permetterà al brand di innovarsi con velocità e continuare a produrre vetture eccezionali e riconosciute per essere le più leggere della loro categoria.

L’obiettivo è che il MTCT fornisca 100 milioni di sterline di valore aggiunto lordo all’economia locale entro il 2028, oltre a essere fonte di sviluppo competenze professionali nella regione.

Ben oltre il 90 per centro delle oltre 4,800 vetture costruite lo scorso anno, sono state esportate, un ulteriore incentivo per chi vorrà entrare a far parte di questa eccellenza dello Yorkshire, avendo la consapevolezza che lavoreranno su alcune delle più avanzate e ammirate vetture nel mondo.

L’annuncio della ricerca di nuove figure professionali avviene ad un anno esatto da quando il MCTC, eretto sul sito di una ex miniera di carbone a cielo aperto, fu ufficialmente inaugurato dal Duca e la Duchessa di Cambridge e HRH Principe Salman bin Hamad Al Khalifa, Principe ereditario del Regno del Bahrain con il CEO di McLaren Mike Flewitt.

"Stiamo lavorando con materiali avanzati e leggeri con nuove modalità che non sono mai state impiegate prima con questi numeri e per la produzione di auto, McLaren è alla ricerca di una varietà di competenze che normalmente non assoceresti all'industria automobilistica.

"Stiamo anche cercando di assumere apprendisti e figure specializzate quali laureati. Le tecnologie e i processi avanzati su cui lavoreranno potrebbero un giorno essere utilizzati in altri segmenti per produrre veicoli più leggeri e quindi più efficienti, non solo aiuteranno McLaren a nella continua ricerca dell’innovazione, ma il Regno Unito a diventare un leader globale nella conoscenza e produzione di materiali compositi.”
Mike Flewitt, CEO, McLaren Automotive.

Note per gli editori:

Una selezione di immagini in alta definizione legate alla notizia sono disponibili e scaricabili dal seguente sito dedicato alla stampa – cars.mclaren.press

McLaren Automotive:

McLaren Automotive è un creatore di vetture sportive e supercars di lusso ad alte prestazioni.

Ogni veicolo è assemblato a mano presso il McLaren Production Centre (MPC) a Woking, Surrey, Inghilterra. 

La società lanciata nel 2010 è oggi la parte più importante del McLaren Group.

La società ha tre famiglie di prodotti: Sports Series, Super Series e Ultimate Series che sono commercializzate tramite le 80 concessionarie in 30 mercati nel mondo.

McLaren è una azienda pioneristica che spinge continuamente i confini tecnici. Nel 1981, introdusse il telaio leggero e resistente in fibra di carbonio in Formula 1 con la McLaren MP4 / 1. Poi, nel 1993, progettò e costruì la McLaren F1 road car - la società non ha mai costruito un'auto senza un telaio in fibra di carbonio. Quale modello della Ultimate Series, la McLaren è stato il primo brand a produrre una hypercar ibrida, la McLaren P1 ™.

Annunciato al Goodwood Festival of Speed nel 2018, il piano aziendale Track25 vedrà la società investire £1.2 miliardi n ricerca e sviluppo per sviluppare e produrre 18 nuove auto o derivati entro la fine del 2025.

In 2018, la società ha presentato la 600LT e le due prime vetture del business plan Track25, la McLaren Speedtail, il nuovo modello della gamma Ultimate Series e la prima Hyper-GT di sempre di McLaren e la 720S Spider.  McLaren ha anche inaugurato il nuovo stabilimento con un valore di investimento di 50 milioni di sterline, il McLaren Composites Technology Centre a Sheffield regione nel Nord dell’Inghilterra, il quale sarà sede per la produzione della prossima generazione di “vasche” ultraleggere in fibra di carbonio che sono il cuore di tutte le vetture McLaren.

Il 2019 invece è testimone del lancio della 600LT Spider, confermata come terzo modello ad essere presentato sotto il business plan Track25 con l’annuncio di une nuova vettura GT e presentazione al pubblico della precedentemente annunciata vettura solo da pista la Senna GTR.

Per sostenere lo sviluppo, l'ingegneria e la produzione della sua gamma di innovative vetture sportive e supercar, McLaren Automotive collabora con aziende leader a livello mondiale per fornire competenze specialistiche e tecnologia. Questi includono Richard Mille, Pirelli, Dell Technologies, Ashurst, AkzoNobel and OnePlus.

McLaren Group:
Il Gruppo McLaren è uno dei leader mondiali nel settore delle alte prestazioni e della tecnologia di lusso e comprende tre principali aziende: Automotive, Racing e Applied Technologies.

Per ulteriori informazioni:

Piers Scott
Global Communications & PR Director | McLaren Automotive Limited
Phone:+44 (0) 1483 241380
Mobile: 
+44 (0) 7387548837
Email: 
piers.scott@mclaren.com

Amel Boubaaya
Head of Lifestyle and EU Communications | McLaren Automotive Limited
Phone: 
+44 (0) 1483 261500
Mobile: 
+44 (0) 7920 531357
E-mail: 
amel.boubaaya@mclaren.com

Daniel Golding
Global Head of Corporate Communications | McLaren Automotive Limited
Phone:+44 (0) 1483 261500
Mobile: +44 (0) 7717 450469
Email: daniel.golding@mclaren.com

Federica Bruno
Communications Consultant South Europe | McLaren Automotive Limited
Mobile: +33 (0) 64026093
Email: 
federica.bruno@mclaren.com

Media website: cars.mclaren.press
Facebook: www.facebook.com/mclarenautomotive
Twitter: www.twitter.com/McLarenAuto
You Tubewww.youtube.com/mclarenautomotivetv