Un cliente, due vetture uniche: McLaren Special Operations crea una coppia di vetture MSO R per un ordine su misura

12 Oct 2017

  • McLaren Special Operations (MSO) ha realizzato per un cliente una MSO R Coupé e Spider uniche
  • Aerodinamica evoluta con un’ala posteriore a due punti; colpisce il design esterno e la livrea associati ad un interno personalizzato
  • Motore V8 McLaren biturbo appositamente ricalibrato genera 688 CV

Due McLaren uniche, create per un ordine speciale da McLaren Special Operations (MSO), saranno a brevissimo consegnate al cliente che le ha commissionate.  Prendono il nome di MSO R Coupé e MSO R Spider, queste le ultime nate della famiglia McLaren prodotte su ordine individuale, un servizio che prevede inoltre il coinvolgimento del cliente a stretto contatto con MSO per definire la direzione, lo scopo e le specifiche tecniche del progetto.

"Gli ordini speciali MSO sono il più alto livello di partnership tra i clienti e McLaren Special Operations per progettare, sviluppare e creare interpretazioni uniche di vetture McLaren, splendidamente personalizzate per soddisfare le esigenze dei propri proprietari. I risultati degli ordini speciali MSO vanno ben oltre i colori, i materiali e le finiture, in quanto includono anche modifiche al corpo vettura ed all’abitacolo, nonché  ulteriori accorgimenti sviluppati al motore e all'aerodinamica. Ogni veicolo personalizzato da MSO è quindi un'automobile unica - o come avviene per questi stupefacenti MSO R, una coppia di automobili senza eguali. "

Jolyon Nash, Executive Director, Global Sales and Marketing, McLaren Automotive

Uno dei primi veicoli McLaren creato su ordine speciale era l'X-1.  Svelata durante il weekend del Pebble Beach Concours d’Elegance nel 2012, la McLaren X-1 è stata prodotta per un acquirente anonimo, il quale è famoso per prediligere gli ordini speciali.  McLaren Special Operations sta riscontrando un numero sempre maggiore di clienti interessati alla possibilità di avere una vettura fatta su misura o addirittura unica.

Le due MSO R, che hanno le stesse caratteristiche esterne, interne e meccaniche e presentano la stessa caratteristica finitura in Liquid Silver - lucida per la Coupé e satinata per la Spider - con una striscia centrale in fibra di carbonio.  Facili da identificare come appartenenti allo stesso progetto speciale, poiché entrambe sono caratterizzate dallo stesso design dello spoiler posteriore a due pezzi e dei flap frontali per migliorare le prestazioni aerodinamiche.

Il paraurti anteriore, il cofano, gli spoiler anteriori, la presa d’aria sul tetto della versione coupè sono tutti componenti realizzati in fibra di carbonio a vista MSO (Visual Carbon Fibre  (VCF)), e ritroviamo il VCF anche per i braccetti  ed i gusci degli specchi retrovisori esterni e le braccia dei tergicristalli. Un gessato in Delta Red caratterizza lo splitter anteriore e le appendici laterali ed inoltre, la parte centrale del diffusore posteriore, inoltre le gonne laterali, i pannelli della soglia, del rocker ed il guscio del plenum sono caratterizzati dal logo MSO R. 

I cerchi ruota delle due vetture sono caratterizzati dallo stesso design a 5 raggi, con finitura nera satinata per il Coupé e nero lucido per lo Spider.

Il design degli interni di entrambe le vetture è ancora più distintivo dell'esterno. Le finiture Alcantara® contraddistinguono i due abitacoli. Il nero con cuciture rosse è dominante ma questo tema è invertito nei sedili che sono rossi con cuciture nere e hanno il logo MSO R ricamato in nero sul poggiatesta. Il volante è realizzato in fibra di carbonio in alto e in basso, con connettori neri Alcantara® e striscia centrale Delta Red.  E’ stato scelto un nero lucido per gli interruttori mentre le  bocchette di aerazione propongono una finitura  nera lucida e satinata, con flange in fibra di carbonio.

Questo Ordine Speciale MSO non si è limitato ad interventi  estetici di design e materiali interni ed esterni. Il motore di entrambi i veicoli è stato oggetto di alcuni affinamenti e calibrazioni personali, come le teste dei cilindri e le porte di scarico che sono state lucidate a mano, contribuendo a dare al motore biturbo M838TL V8 di McLaren una potenza massima di 688 CV e una coppia di 700 Nm. Il sistema di scarico, dotato di un silenziatore a croce per aumentare la lunghezza del tubo e ottimizzare il flusso del gas, esibisce estremità in titanio.

Partendo con una chiave logata MSO R, sia la Coupé che la Spider sono dotate di schermo IRIS e display degli strumenti e luci del cambio personalizzati.  L’ultimo tocco distintivo è la targa dedicata montata su ciascuna vettura che identifica la vettura come McLaren progettate per un Ordine Personalizzato di MSO, rendendo questi due prodotti, più unici che rari - o in questo caso, una coppia “più unica che rara”

Fine

Note per gli Editori:

Le immagini ad alta risoluzione relative a questo comunicato stampa possono essere scaricate dal sito riservato  ai media di McLaren Automotive – cars.mclaren.press.

McLaren Automotive:

McLaren Automotive è un costruttore britannico di auto sportive di lusso dalle alte prestazioni ubicato presso il McLaren Technology Centre (MTC) a Woking, nel Surrey.  Negli ultimi 30 anni McLaren ha introdotto l’uso della fibra di carbonio nella produzione di veicoli, e dal momento dell’introduzione di un telaio in carbonio su vetture da competizione o da strada rispettivamente nel 1981 con la McLaren MP4 / e nel 1993 con la McLaren F1,  McLaren non ha più costruito una macchina senza un telaio in fibra di carbonio.

Dopo il lancio globale della società nel 2010, McLaren Automotive ha introdotto l’innovativa 12C nel 2011, la 12C Spider nel 2012, seguite nel 2013 da un’edizione limitata della McLaren P1.  In linea con il piano che prevede la presentazione di un nuovo modello ogni anno, la casa ha presentato la 650S Coupé e la 650S Spider nel 2014, mentre il 2015 si è rivelato essere un anno di crescita per la gamma di prodotti senza precedenti con il lancio di 5 nuovi modelli attraverso le 3 gamme prodotti. La 675LT coupé vettura in serie limitata ha fatto il suo debutto al Salone di Ginevra con la vettura McLaren P1 GTR omologata solo per la pista, la quale con I suoi 1,000 cavalli, è diventata il modello più potente mai prodotto dalla marca.  La tanto attesa Sports Series è diventata la terza – ed ultima – serie nella gamma prodotti di McLaren con la 570S Coupé e la 540C Coupé presentate al New York Autoshow ed al Autoshow di Shanghai rispettivamente, a meno di un mese di distanza.  La fine del 2015 ha visto la presentazione del quinto modello, la 675LT Spider, la quale è stata sviluppata dietro la domanda dei clienti.  L’anno ha anche visto la fine della produzione del primo modello della Ultimate Series quando la 375a unità della McLaren P1™ è stata completata cosi chiudendo un anno importante per il marchio inglese.  Il 2016 ha continuato dove il 2015 si era fermato con l’introduzione della 570GT  - una seconda versione per la Sports Series  ed essere la vettura più lussuosa mai costruita da McLaren, e con essa sono arrivate anche le  la 570S GT4 e la 570S Sprint entrambe versioni da pista.  Il 2016 è stato anche l’anno dell’annuncio del nuovo business plan di McLaren denominato Track22, che prevede un investimento di 1 miliardo di sterline nella Ricerca e Sviluppo per arrivare a presentare 15 nuovi  modelli o derivati per la fine del 2022, dei quali almeno il 50% saranno equipaggiati con tecnologia ibrida.  L’aumento delle  vendite  nel 2016 ha fatto si che il McLaren Production Centre annunciasse la creazione del doppio turno per la produzione e nonché il terzo anno consecutivo di redditività della società in soli sei anni di attività.  A marzo del 2017,  al Salone Internazionale di Ginevra, con l’anteprima mondiale, è stata introdotta la seconda-generazione della Super Series, La McLaren 720S.   La prima cabriolet  mai prodotta nella Sports Series, la McLaren 570S Spider, è stata lanciata in giugno 2017.  La McLaren 570S Spider è la prima vettura a cielo aperto della gamma Sport Series, lanciata nel mese di Giugno del 2017 e facendo il suo debutto al Goodwood Festival of Speed.

I Partner di McLaren Automotive         
Per sostenere lo sviluppo, la realizzazione tecnica e la produzione della sua gamma di acclamatissime e innovative auto sportive, McLaren Automotive collabora con società leader nel mondo famose per le loro competenze specialistiche e tecnologie avanzate. Queste includono, AkzoNobel, Kenwood, Pirelli, Richard Mille and SAP.

Per maggiori dettagli si consiglia di visitare il sito web: cars.mclaren.com

Per Maggiori Informazioni:

Wayne Bruce
Global Communications & PR Director | McLaren Automotive Limited
Phone: +44 (0) 1483 261500
Mobile: +44 (0) 7768 132429
Email: wayne.bruce@mclaren.com

Amel Boubaaya
European Communications & PR Manager | McLaren Automotive Limited
Phone: +44 (0) 1483 261500
Mobile: +44 (0) 7920 531357
E-mail: amel.boubaaya@mclaren.com

Federica Bruno
PR Consultant South Europe | McLaren Automotive Limited
Mobile: +33 (0) 619251664
E-mail: federica.bruno@mclaren.com

Media website: cars.mclaren.press
Facebook: www.facebook.com/mclarenautomotiveTwitter: www.twitter.com/McLarenAutoYou Tube: www.youtube.com/mclarenautomotivetv