LA SECONDA-GENERAZIONE DELLA McLAREN SUPER SERIES SVILUPPATA PER ALAZARE I LIMITI DELLE PRESTAZIONI DELLE SUPERCAR

15 Feb 2017

  • Il nuovo motore 4.0-Litri equipaggerà la seconda-generazione Super Series
  • IL motore bi-turbo V8 offre prestazioni incredibili: l’accelerazione sino a 200km/h (124mph) richiede 7.8 secondi ed il quarto di miglio classico in 10.3 secondi
  • Il nuovo sistema di scarico è stato ottimizzato per garantire un suono del motore capace di esaltare le performance del motore, ed una ulteriore opzione di un sistema di scarico sport
  • La bellezza di questo motore 4.0litri viene accentuata e messa in risalto dall’illuminazione del vano motore al momento dello sblocco delle portiere

La seconda-generazione McLaren Super Series, la quale farà il suo debutto pubblico il 7 marzo all’87° Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, è pronta per alzare quelli che oggi sono i limiti consolidati della performance delle Supercars.  Al volante di questa vettura si proverà l’accelerazione da fermo a 200km/h (124mph) in soli 7.8 secondi, allietati dal suono dello scarico che tocca una nota profonda, pulita e frizzante che è tra le più emozionali di qualsiasi McLaren.

“Il nuovo 4.0 – litri M840T, è un motore eccezionale che equipaggia una super car d’eccezione capace di coprire la distanza di quarto di miglio in 1.3 secondi,” ha commentato Haydn Baker, McLaren Super Series Vehicle Line Director.  “La risposta della vettura in fatto di potenza, coppia e responso della valvola del cambio sono migliorate in maniera significativa a confronto con la prima-generazione Super Series, e con una riduzione dei consumi e delle emissioni.”

In questa nuova McLaren la filosofia dell’attenzione al dettaglio in campo ingegneristico è stata altissima, prova ne sono ad esempio i nuovi turbocompressori Twin-Scroll a bassissima inerzia che equipaggiano il nuovo propulsore M840T. Con tempi di reazione quasi istantanei a confronto con i modelli della precedente generazione, le nuove unità riducono drasticamente il tipico ritardo (turbo lag) con una risposta molto più rapida della valvola a farfalla.

Il nuovo motore 4.0-litri, enfatizza le sue credenziali di performance grazie al suo suono che scaturisce da un sofisticato sistema di scarico che crea un equilibrio nell’armonia con un caratteristico “crescendo” a seconda dei giri motore e del carico.  Come optional, per coloro che desiderano elevare alla massima potenza queste sensazioni sonore, lo scarico sport.

 I proprietari potranno mettere in mostra il “cuore” della loro nuova vettura – in particolare la presa d’aria “plenum” in alluminio con il logo Speedmark McLaren posizionato sopra al nuovo motore V8 –  grazie al vano motore che si illumina al momento dell’azionamento del tasto dello sblocco portiere.

Altri dettagli, che includono le specifiche tecniche del motore e delle prestazioni della seconda-generazione McLaren Super Series, verranno confermati nel prossimo mese di marzo. 

Fine

Note per gli Editori:

Immagini ad alta risoluzione relative a questo comunicato stampa possono essere scaricate dal sito per i media di McLaren Automotive – cars.mclaren.press.

McLaren Automotive:

McLaren Automotive è un costruttore britannico di auto sportive di lusso dalle alte prestazioni ubicato presso il McLaren Technology Centre (MTC) a Woking, nel Surrey.  Negli ultimi 30 anni McLaren ha introdotto l’uso della fibra di carbonio nella produzione di veicoli, e dal momento dell’introduzione di un telaio in carbonio su vetture da competizione o da strada rispettivamente nel 1981 con la McLaren MP4 / e nel 1993 con la McLaren F1,  McLaren non ha più costruito una macchina senza un telaio in fibra di carbonio.

Dopo il lancio globale della società nel 2010, McLaren Automotive ha introdotto l’innovativa 12C nel 2011, la 12C Spider nel 2012, seguite nel 2013 da un’edizione limitata della McLaren P1.  In linea con il piano che prevede la presentazione di un nuovo modello ogni anno, la casa ha presentato la 650S Coupé e la 650S Spider nel 2014, mentre il 2015 si è rivelato essere un anno di crescita per la gamma di prodotti senza precedenti con il lancio di 5 nuovi modelli attraverso le 3 gamme prodotti. La 675LT coupé vettura in serie limitata ha fatto il suo debutto al Salone di Ginevra con la vettura McLaren P1 GTR omologata solo per la pista, la quale con I suoi 1,000 cavalli, è diventata il modello più potente mai prodotto dalla marca.  La tanto attesa Sports Series è diventata la terza – ed ultima – serie nella gamma prodotti di McLaren con la 570S Coupé e la 540C Coupé presentate al New York Autoshow ed al Autoshow di Shanghai rispettivamente, a meno di un mese di distanza.  La fine del 2015 ha visto la presentazione del quinto modello, la 675LT Spider, la quale è stata sviluppata dietro la domanda dei clienti.  L’anno ha anche visto la fine della produzione del primo modello della Ultimate Series quando la 375a unità della McLaren P1™ è stata completata cosi chiudendo un anno importante per il marchio inglese.  Il 2016 ha continuato dove il 2015 si era fermato con l’introduzione della 570GT  - una seconda versione per la Sports Series  ed essere la vettura più lussuosa mai costruita da McLaren, e con essa sono arrivate anche le  la 570S GT4 e la 570S Sprint entrambe versioni da pista.  Il 2016 è stato anche l’anno dell’annuncio del nuovo business plan di McLaren denominato Track22, che prevede un investimento di 1 miliardo di sterline nella Ricerca e Sviluppo per arrivare a presentare 15 nuovi  modelli o derivati per la fine del 2022, dei quali almeno il 50% saranno equipaggiati con tecnologia ibrida.  L’aumento delle vendite ha fatto si che il McLaren Production Centre annunciasse la creazione del doppio turno per la produzione e nonché il terzo anno consecutivo di redditività della società in soli sei anni di attività.

I partner di McLaren Automotive
Per sostenere lo sviluppo, la realizzazione tecnica e la produzione della sua gamma di acclamatissime e innovative auto sportive, McLaren Automotive collabora con società leader nel mondo famose per le loro competenze specialistiche e tecnologie avanzate. Queste includono AkzoNobel, Pirelli e SAP.

Per maggiori dettagli si consiglia di visitare il sito web cars.mclaren.com

 

Per maggiori informazioni:

Wayne Bruce

Global Communications Director | McLaren Automotive Limited

Phone: +44 (0) 1483 261500
Mobile: +44 (0) 7768 132429
Email: wayne.bruce@mclaren.com

 

Amel Boubaaya

European PR Manager | McLaren Automotive Limited

Phone: +44 (0) 1483 261500

Mobile: +44 (0) 7920 531357
Email: amel.boubaaya@mclaren.com

 

Federica Bruno

PR Consultant South Europe | McLaren Automotive Limited

Mobile: +33 (0) 6 19251664
Email: federica.bruno@mclaren.com

 

Media website: cars.mclaren.press

Facebook: www.facebook.com/mclarenautomotive

Twitter: www.twitter.com/McLarenAuto

You Tube: www.youtube.com/mclarenautomotivetv